A partire dal 2012, il 21 marzo di ogni anno, viene festeggiata la Giornata internazionale delle foreste, una ricorrenza celebrata con lo scopo di informare la popolazione mondiale sull’importanza che assumono le foreste quali patrimonio di risorse, vita e protezione naturale.

Cerchiamo di ricordare anche quest’anno ciò che di bello ci offre la natura, la diffusione di informazioni è lo strumento principale per la crescita di consapevolezza e la conseguente messa in atto di un piano per la salvaguardia delle foreste e del nostro ambiente. Per questo è opportuno ricordare che sono proprio le aree arboree che garantiscono la qualità dell’aria che respiriamo, la protezione del suolo, le energie rinnovabili, la fornitura di acqua potabile, l’assorbimento del carbonio volto ad attenuare i cambiamenti climatici, cibo, medicinali ed altri beni e servizi fondamentali per la nostra sopravvivenza e sviluppo.

giornata internazionale delle foresteGarantire la tutela dell’ambiente è il nostro dovere principale e la nostra azienda, quale da sempre promotrice di interventi a favore dell’ecosistema e della sua esaltazione, si pone come obiettivo quello di partecipare attivamente a moltissime iniziative e progetti per adempiere in modo concreto.
La più grande conquista, insieme alla gestione controllata dei boschi toscani da cui estraiamo il legno di quercia per i nostri parquet, è sicuramente l’associazione con la Foresta Modello delle Montagne Fiorentine, un’opportunità aggiuntiva per preservare il benessere del territorio ed aiutare le foreste nel loro sviluppo.

È proprio in occasione della Giornata internazionale delle foreste che, con il contributo di questa associazione e moltissimi altri Enti, Istituzioni e Amministrazioni provenienti da tutta Italia, il Ministero delle politiche agricole alimentari, forestali e del turismo ha presentato il suo primo Rapporto nazionale sullo stato delle foreste e del settore forestale in Italia (RaF Italia), un progetto che si pone come obiettivo principale quello di fornire un quadro globale dettagliato dello stato delle foreste italiane e noi, orgogliosamente ci sentiamo, nel nostro piccolo, di aver contribuito.