Nel lungo cammino da percorrere per raggiungere la conoscenza completa di un prodotto di così antica origine come il cotto fatto a mano e cotto a legna è necessario introdurre alcune piccole pillole informative da cui partire per fare una riflessione approfondita sulle motivazioni per cui scegliere un pavimento in cotto.

Innanzitutto, ricordiamo di come le mattonelle di cotto siano state spesso protagoniste di pavimentazioni di edifici di elevata funzione sociale e religiosa quali piazze, palazzi e chiese, nonché di case di campagna, rustici e luoghi adibiti alla quotidianità. Una versatilità intrinseca ai pavimenti in mattoni che nonostante la loro classicità sono da sempre riusciti ad adattarsi a moltissimi tipi di ambiente mettendo in risalto il cotto fatto a mano e cotto a legna come prodotto sempre contemporaneo.

cotto formato esagonale

Ad oggi, i mattoni antichi sono stati pressoché abbandonati a vantaggio dei sestini di cotto, mattonelle grandi 1/6 la dimensione dei vecchi mattoni e disponibili in una numerosa varietà di formati. Tra quelli in circolazione, che noi proponiamo, è opportuno ricordare i formati: rettangolare (detto anche mezzana o tavella), quadrato, esagonale, ottagonale e stelle e punte non dimenticando poi di menzionare la nostra originalissima personalizzazione del cotto nel formato aureo. cotto stelle e punte

L’artigianalità di questo prodotto ci permette di sperimentare forme e dimensioni realizzando pavimenti in cotto personalizzati adatti alle esigenze di ciascuna persona e luogo. Spesso ci sentiamo porre la domanda “ma che cosa significa che possiamo personalizzare il pavimento?” ebbene si tratta non solo della scelta del formato completamente libera, ma anche della finitura e della conseguente posa.

Tralasciando in questa sede introduttiva l’ampio discorso legato al trattamento del cotto è possibile leggere altri articoli dedicati e visionare alcuni dei nostri prodotti con le relative offerte: