La nostra azienda, presente nel campo dei pavimenti e dei rivestimenti da oltre sessant’anni, si impegna da sempre e con costanza nella ricerca di metodologie e strumenti per la difesa e la salvaguardia dell’ambiente contro l’inquinamento.

Le iniziative che portiamo avanti si propongono di combattere e ridurre questo fenomeno adottando misure volte alla difesa dell’ecosistema, un piccolo contributo per un problema che, coinvolgendo ciascuno di noi quotidianamente, ha un impatto negativo anche sulla nostra personale salute.

maro cristiani vista dall'alto

Da qui la domanda “Cosa possiamo fare per aiutare l’ambiente?

Ecco le misure che abbiamo deciso di adottare:

  1. L’impianto fotovoltaico con il quale trasformare l’energia solare in energia elettrica
  2. La coltivazione controllata dei boschi per la produzione dei pavimenti in Quercia Toscana nel rispetto delle foreste delle nostre colline (per un approfondimento)
  3. Il riscaldamento degli ambienti mediante stufe a legna che valorizzino i residui delle lavorazioni del legno di Quercia Toscana
  4. L’associazione con la Foresta Modello (per un approfondimento)
  5. La proposta sul mercato di pavimenti ecologici realizzati in plastica riciclata (per un approfondimento)
  6. La consegna dei materiali con il furgone elettrico nelle zone limitrofe
  7. L’impiego di borse riutilizzabili per vari scopi piuttosto che sacchetti di plastica possibili danneggiatori dell’ambiente
  8. Adesione all’iniziativa “M’illumino di meno” dedicata alla riduzione di sprechi legati al consumo energetico
  9. Un minuto di sciopero per prendere parte alla manifestazione per il clima del 15 Marzo

Aborse shoppers maro cristiani partire da queste pratiche che la nostra azienda si impegna a portare avanti è possibile trarre spunto per fare una riflessione sul tema dell’inquinamento: la difesa dell’ambiente, un’attività fondamentale per la salvaguardia degli habitat di flora e fauna e il miglioramento della vita, non è un compito così difficile da mettere in pratica, ciascuno di noi può contribuire a suo modo affinché si inneschi una collaborazione mondiale per la battaglia contro l’inquinamento.