La scelta di un parquet in rovere è molto spesso la soluzione verso cui molti convergono perché si tratta di un legno con eccezionali caratteristiche estetiche e pratiche e dal rapporto qualità prezzo molto buono. Nonostante ciò prendere una decisione nella vasta gamma di tipi di parquet in rovere è sempre difficile, proviamo a fare una panoramica.

tipi parquet rovereTra le innovazioni assolute vi sono le lamelle ultrasottili, listelli dallo spessore molto ridotto (fino a 4 mm) applicabili sia a correre che a spina di pesce, che possono essere posati sopra una pavimentazione preesistente senza aumentarne l’altezza e incorrere in problemi con le porte.

La spina di pesce, che sia essa tradizionale o alla francese, si contraddistingue per le sue perfette geometrie e la sua eleganza superlativa con cui rende unici gli ambienti in cui è inserita. Era utilizzata nelle più lussuose abitazioni e sta tornando di moda grazie alla sua varietà di finiture e possibili colorazioni.

Il mosaico in legno, poi, è senza dubbio una grande scelta di stile: partendo dai piccoli formati fino ad arrivare a vere e proprie grandi mattonelle come le Quadrotte, questo è il tipo di parquet in rovere più d’impatto, che si configura come elemento protagonista all’interno di tutte le aree.

Passando infine, ai più tradizionali parquet con posa a correre… Il nostro Parquet in Rovere Slavonia, proveniente da foreste europee controllate e certificate, si caratterizza per la superficie liscia e uniforme, ottenuta grazie ai procedimenti eseguiti prima della verniciatura. Così trattato, il parquet in rovere, oltre ad essere facile da gestire e curare, è estremamente gradevole alla vista e ideale per camminare a piedi nudi.  Abbiamo anche la versione maschiata della serie “I Borghi”, molto resistente all’usura, la cui colorazione di partenza è molto chiara, ma se il pavimento viene trattato (con impregnanti, oli colorati o cere) si possono ottenere tantissime tonalità: dal rosso castagno al marrone noce fino a tinte più scure, che lo rendono più simile al wengé. E ancora, la vasta gamma di parquet in rovere presenta i multistrato della serie “Palazzo Blu”, ispirata ad alcuni dei più celebri avanguardisti, l’ideale per chi cerca qualcosa di bello e assolutamente accessibile.

Questa panoramica può essere arricchita anche quotidianamente in riferimento alle diverse colorazioni, finiture e nuove sperimentazioni, come quella di creare piani tavolo su misura accostando i vari tipi di parquet in rovere (e non solo!) come se fossero tasselli di un’unica costruzione progettuale.