“Palazzo Guttuso” nella versione trattata con Olio Osmo 3065 è un parquet in Rovere multistrato, liscio, prefinito, oliato, bisellato su due lati, a selezione naturale, che offre la possibilità di essere posato flottante o con la colla.

Il prodotto utilizzato per la finitura della superficie, ovvero l’Olio Osmo 3065, ha una composizione tale da salvaguardare la cura della casa e della persona, rendendo il pavimento benefico per la salute di tutta la famiglia.

 

Parquet personalizzabile in tutti i suoi aspetti, anche attraverso l’unione e l’interscambio con i prodotti di diverso formato e dimensione “Palazzo Modigliani” e “Curzio Marchi”, appartenenti alla medesima Serie.

Pavimento in legno di provenienza europea, prodotto da BOEN.

pictureSERIE “PALAZZI DEI LUNGARNI PISANI”

 

Qui sotto la figura dimostrativa delle varie colorazioni del parquet “Palazzo Guttuso” ottenute mediante l’utilizzo dell’olio OSMO, un prodotto che offre queste e molte altre varianti a seconda della nuance desiderata.
Se vuoi modificare il colore che hai ottenuto, oppure vuoi cimentarti nella colorazione del tuo personalissimo pavimento puoi sempre acquistare l’olio OSMO e intervenire autonomamente e semplicemente sul parquet affinché diventi come lo avevi sempre sognato!

 

IVA esclusa

Formati

  • Larghezza: 18,1 cm
    Lunghezza: 220 cm
    Spessore: 1,3 cm

Scelta

Scelta Naturale

Scelta naturale: i prodotti con la sigla “scelta naturale” indicano materiale con nodi, fiammature, deviazioni fibratura, moschettature, specchiature, leggero alburno, macchie, fessurazioni, variazioni di colore.

Scopri maggiori informazioni sulle scelte.

Richiedi informazioni

Come hai conosciuto Maro Cristiani srl?

Quanto è grande la superficie da pavimentare?

Il tuo messaggio

Desidero ricevere la newsletter Maro Cristiani

Dichiaro di aver letto ed accettato l'informativa sulla privacy e acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi degli articoli 13 D.Lgs.n.196/2003 e del Regolamento Europeo n.679/2016, nei limiti e con le finalità di cui al presente modulo