È possibile donare nuova vita ad un oggetto rotto? Grazie ad un’antica tecnica giapponese si può.

Kintsugi Cristiani PavimentiTale pratica – generalmente chiamata Kintsugi (金継ぎ) dall’unione della parola “kin” (oro) e “tsugi” (riunire, riparare, ricongiungere)  – consiste originariamente nel riparare i vasi rotti usando l’oro liquido. In questo modo, ogni frammento permette all’oggetto di divenire unico e irripetibile, grazie alla casualità con cui la ceramica si frantuma e dell’ irregolarità con cui le decorazioni ramificate si formano e vengono esaltate dal metallo.

Mattonelle ispirate alla tecnica Kintsugi giapponeseTutto ebbe inizio intorno al 1400 quando, durante una cerimonia del té, lo shogun Ashikaga Yoshimasa ruppe una delle sue tazze preferite e perciò decise di inviarla ad alcuni artigiani che la ripararono con il materiale più prezioso esistente: la polvere d’oro. Fu così che, un oggetto inizialmente rotto e da gettare, venne trasformato in un elemento artistico e di valore. Con il passare dei secoli, i maestri Zen non solo estesero l’uso di questa tecnica anche ad altri oggetti come pentole e vasi ma riuscirono anche a perfezionarla utilizzando – oltre all’oro – anche il platino e l’argento per incollare tra loro i pezzi.

Nell’odierna società consumistica in cui siamo abituati a gettar via tutto quello che si rompe, a cercare il nuovo, a rimpiazzare facilmente il vecchio, questa antica tecnica rappresenta senza alcuna ombra di dubbio un’opportunità e un nuovo modo di vedere gli oggetti.

Come Maro Cristiani ha reinterpretato la tecnica Kintsugi

Il Kintsugi tradizionale richiede un processo lungo, tempo e precisione: possono volerci diversi mesi se non persino un anno per ottenere l’effetto desiderato.

Prendendo spunto da questa affascinante storia, abbiamo deciso di riprodurre sulle ceramiche decorazioni in oro e lavorazioni molto simili a quelle che venivano fatte dagli artigiani giapponesi. I colori delle mattonelle disponibili sono il blu e l’azzurro ma possono variare in base alle richieste del cliente, così come il loro formato.

Per vedere le nostre realizzazioni clicca qui: https://www.cristiani.it/ceramiche/mattonelle-kintsugi-maro-cristiani.html