L’auto-leveling è la tecnologia sperimentata su pavimenti in gres porcellanato effetto legno che permette la posa di mattonelle di grande formato in modo semplice, veloce e con un risultato perfettamente planare.

Tutto ha inizio con la raccolta di materie prime speciali, dotate di elevata plasticità, resistenza e flessibilità i cui punti di forza emergono in fase di lavorazione, nello specifico durante la pressatura. È proprio a questo livello che il semplice impasto di materiali riconosciuti ecologici viene trasformato in vere e proprie lastre di gres porcellanato dotate di quella leggera convessità che li permette di essere classificate come mattonelle auto-leveling.

Quali sono i vantaggi dell’auto-leveling?

Le piastrelle auto-leveling, come suggerisce anche il loro nome, hanno la peculiarità di auto-livellarsi una volta posate e dunque, di adattarsi al sottofondo preesistente indipendentemente dalle sue condizioni. Di conseguenza, la posa avviene in modo più veloce senza ristrutturazioni e demolizioni invasive con il solo utilizzo di un apposito tappetino volto a ricoprire lo strato tra il vecchio pavimento e il nuovo. Il risultato è una superficie planare di lastre in gres porcellanato effetto legno bellissime nell’aspetto e dalla versatilità unica, il cui pregio più grande è quello di poter essere applicate seguendo qualsiasi schema di posa (ad esempio posa a correre, posa a spina di pesce alla francese ecc.) e utilizzando mattonelle di grande formato (ad esempio 20×170 cm, 40×170 cm) anche senza fughe.
Non da meno è il fatto che questo tipo di pavimento può essere rimosso e recuperato interamente, o in parte, utilizzando una ventosa dedicata e con tale operazione si avrà nuovamente la conformazione originale del pavimento, in ogni momento.

All’interno della nostra gamma prodotti promuoviamo i gres effetto legno della serie Dakota e della serie Larix come punte di diamante della nuova frontiera che è l’auto-leveling, proponendoli a prezzi accessibili.