La tematica spesso affrontata e forse maggiormente discussa a livello ambientale è quella della salvaguardia delle foreste, motivo principale per cui da alcune decine di anni stanno nascendo in tutto il mondo quelle che vengono chiamate Foreste Modello.

Si tratta di un’iniziativa sviluppatasi in Canada a partire dagli inizi degli anni ’90 con la quale è andata formandosi nel corso del tempo un’associazione volontaria di partner di tutto il mondo che si impegna per la tutela, la valorizzazione e l’uso sostenibile delle foreste e delle aree rurali promuovendo l’innovazione, la sperimentazione e l’ottimizzazione dei paesaggi forestali.

Una rete internazionale di oltre 80 milioni di ettari che, coordinata da una Segreteria internazionale e da quattro Segreterie zonali, divide in sette macro-regioni le zone del mondo aventi almeno una Foresta Modello. Le aree a cui viene fatto riferimento sono:foreste modello

– Africa
– Asia
– Canada
– Ibero-America
– Mediterranea (in cui è l’Italia)
– Europa Settentrionale
– Russia

Il lavoro in rete permette alle Foreste Modello di diffondere conoscenze e attuare sperimentazioni, che grazie all’impegno, alla passione ed alla forza di ciascun membro contribuiscono al raggiungimento di obiettivi ambientali non indifferenti.

Ed è così che tutto ha inizio… [Continua…]