Paola Castellani ha scritto 6 mesi fa

Buongiorno,
vorrei utilizzare quanto in oggetto per coprire un pavimento in gres porcellanato che non mi piace
Di seguito i dubbi:

  • poichè il riscaldamento è a pavimento, può disturbare la trasmissione del calore (avrei preferito posare del legno, ma mi hanno detto che non è indicato)?
  • il cotto può essere posato da un normale piastrellista o necessita di particolare specializzazione?
  • sarà di facile manutenzione o super delicato?

grazie per l’attenzione
cordiali saluti
Paola Castellani

1 Risposte
Staff Vendite Staff ha risposto 6 mesi fa

Buongiorno Paola, grazie per la domanda, proverò a risponderle in poche righe.
L’applicazione di un nuovo pavimento sopra il vecchio gres porcellanato, a prescindere dalla tipologia da lei scelta, inevitabilmente porterà a un ritardo nell’arrivo del calore. Questo fenomeno può però essere fronteggiato con l’utilizzo di un pavimento dallo spessore ridotto (solitamente consiglio di non superare 1 cm), che si tratti di cotto o di parquet. Il nostro Cotto fatto a mano e cotto a legna ultrasottile per cui, come giustamente ha già avuto modo di notare, si presta adeguatamente a questo tipo di scelta e non richiede nessun tipo di specializzazione nella posa se non l’esperienza di un posatore nell’applicazione di pavimenti in cotto; per quanto riguarda la manutenzione poi, consiglio sempre l’uso di prodotti naturali come l’olio di lino puro crudo o la cera d’api (se volesse maggiori informazioni al riguardo qui trova qualche dettaglio in più https://www.cristiani.it/it/wp-content/uploads/2015/12/15-08-21-Scheda-prodotto-Pavimenti-in-cotto-fatto-a-mano-Maro-Cristiani-srl-rev-1.pdf). Un’altra soluzione, che non so se aveva già preso in considerazione, è l’utilizzo delle Lamelle ultrasottili, un parquet in legno (riproducibile in tutte le essenze) dallo spessore di 4 mm applicabile proprio sul pavimento esistente. A questo link https://www.cristiani.it/t/lamelle-sottili può farsi un’idea sul pavimento sottile, a ogni modo resto a disposizione al 335 491780 e all’indirizzo stefano@cristiani.it. Buona giornata.